Stacks Image 78
Gazzettino maodadaista – Freddo campionario di avanguardie proprie all'estetica maodadaista del secolo XXI. Rilasciamo lauree ad honoris a dittatori d'ogni sorta e orientamento politico. Non si applicano sconti comitiva.
Stacks Image 40
Avanguardia Alternativa
Gazzettino maodadaista
Freddo campionario di avanguardie proprie all'estetica maodadaista del secolo XXI.
Rilasciamo lauree ad honoris a dittatori d'ogni sorta e orientamento politico.

Non si applicano sconti comitiva.
Opinioni dadà spina dorsale di stampo Duchampista, commento vigoroso agli avvenimenti dell'oggi e del divenire.

Giudizi di valore (In collaborazione con Vilfredo Pareto) già di per se autoesplicativo. Perché giudicare la gente ad alta voce è snob, farlo su carta è chic.

Haiku dal giappone al cassonetto differenziato.

Arti grafiche per quando non si ha voglia di scrivere.

Locuzioni, parte II

Parte seconda dell già famigerata serie di motti latini per gli sprovveduti. Special guest @Leviathan1651.

Bitmap su pixel, 2017

Locuzioni, parte I

Comincia sotto i migliori auspici una retrospettiva sulle locuzioni latine, madri di tante soddisfazioni e boriose affermazioni di superiorità intellettuale. Rivisitate e riascultate in chiave dadaista.

Bitmap su pixel, 2017

Arbitrario oscuramento

C'è stato un periodo buio, nel quale il maodadaismo è stato a tratti abbandonati, a tratti solo trascurato. Ma ora siamo di ritorno, con tanta voglia di fare.

Spoiler alert: ce ne saranno altri.

Palpebra in fibrillo

Vibri nervosa al finire del giorno,

al cumulo, all'usura, al troppo,

all'hockey su ghiaccio di Rai Sport 2.

Purple heart

In un giorno non meglio precisato di maggio, qualche anno fa, le truppe lealiste entrarono in Helsinki vestite d'un lillà che fece tendenza.

Vettori su pixel, 2012

Pattern

Mi sono reso conto che gli Hauki,

ad oggi seguono un pattern preciso, involontario.

Tutto questo cambierà,

Forse.

Pentapartitismo

Opera non originale, frutto di nostalgia politica et idee brillanti di Brusa Andrea, vate dell'hype.


Vettori su pixel, 2016

Maculato

Giorno da sguardi ingombranti.

Inquisizione e giudizio morale.

Macchiato, delle braghe, il cavallo...

Reazione elettorale

Sempre d'arte pop si tratta, in questo caso riferita al recente outburst elettorale di xenofobia et al.


Vettori su pixel, 2015


Non avere le palle

A volte, osservando il quotidiano d'ogni giorno (pleonasmo volontario rafforzativo, ndr), mi soffermo su interazioni a me aliene. Capita che le dette interazioni implichino persone atte ad animato scambio di appellativi coloriti.

E la prima cosa che mi viene in mente è: "io non sarò mai in grado di farlo, figa".

Entrerebbe sistematicamente in vigore una sorta di stato di ebrezza, portante a sudorazione, bocca pastosa e soprattutto visibilissimo tremore – paragonabile alla morte di Coupeau nell'Assommoir (spoiler alert).

Si instaurerebbe poi un blocco involontario del sistema nervoso, che mi renderebbe incapace di proferir parola. Una sorta di procedura di emergenza che mette il sistema in pausa, in attesa che la crisi passi.

Malgrado questa incapacità endemica al confronto virulento mi torni utile nella maggior parte dei casi, mi trovo ad invidiare di nascosto gli attori del litigio.

Poi mi concentro sul tenore verbale dello scambio e sui capi di vestiario, e l'invidia passa, veloce ma non indolore, come una scureggina mollata in una sala d'attesa gremita.

Cottage cheese

Colore giallo intenso. d'India, il curry;

frammenti bianchi come fiocchi di candida avena,

vapori intensi vasocostrittori.

La cacca del bebè.

Ex-figa

Alla donzella decadente che va ostentando il fascino ch'ella aveva anni addietro, daremo una nota d'incoraggiamento di 4, poi calibrata secondo i seguenti fattori.

In primo luogo non ha ragion d'esistere il jeans attillato su chiappa quantomeno cascante. Il mancato notare l'effetto visivo contrario a quello desiderato é una circostanza aggravante grave. Lo stesso vale per l'unghia eccessivamente lunga, il capello tinto/stinto, la scarpa con la zeppa.

L'intervento plastico giunto in età avanzata non fa che affossarne la situazione, avendo lo stesso effetto visivo di un parafango nuovo su di un veicolo arrugginito e datato. Il concetto di cougar, a ella non s'applica con successo.

Voto 1.5, con riserve se in più si palesano le conseguenze di un alcolismo latente.


Pop elettorale

L'arte pop un tempo avanguardista al giorno d'oggi veicolo di immagini commerciali mainstream c'ha rotto i coglioni.


Vettori su pixel, 2015

Rush Hour

Strisce gialle d'asfalto zebrato.

Un pedone, timido, avanza un piede

sommerso da clacson,

e invettiva.

Omammamammamamma, Omammamammamamma

La campagna elettorale incalzante (e fortunatamente volgente al termine) ha decisamente marcato i primi vagiti di Avanguardia Alternativa. Ma come restare impassibili difronte a cotanto verbo?

PS: Perchè non si venga tacciati di codardia, lo scrivente risponde al nome di Mario Lombardi, democristiano - il ricevente di Filippo Gander, maodadaista.

Marzio Lobardi, Inchiostro scadente su carta dozzinale, Aprile 2015, Collezione privata di AA

Ulteriori motti di spirito